Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Società \ Scienza

Giornata mondiale senza tabacco, 6 milioni di morti ogni anno

Giornata senza tabacco: alzare il prezzo delle sigarette per aiutare a smettere di fumare - ANSA

Si celebra questo sabato la Giornata mondiale senza tabacco, indetta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Il fumo ogni anno uccide 6 milioni di persone, 70.000 solo in Italia. Tema di questa nuova edizione sarà “La tassazione dei prodotti del tabacco”. Maria Gabriella Lanza ha intervistato Roberta Pacifici, direttrice dell’osservatorio sul fumo dell’Istituto superiore della Sanità:

R. – E’ una giornata che celebriamo tutti gli anni, per ricordare come l’epidemia del tabagismo sia la prima causa di morte prevenibile al mondo. In Italia abbiamo 70 mila morti l’anno, causate dal consumo di tabacco. E’ importante ricordarlo e, soprattutto, mettere in evidenza quali siano le strategie per contenerlo.

D. – I dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità mostrano che, nel mondo, 6 milioni di persone muoiono a causa del fumo. Cosa si può fare per fermare questa tendenza?

R. – L’azione più significativa che oggi possiamo fare per ridurre il numero di fumatori è quella di aumentare significativamente il costo delle sigarette. E’ dimostrato che l’aumento del prezzo, attraverso l’aumento della sua tassazione, è un forte disincentivo per i giovani ad iniziare e un aiuto a incoraggiare le persone a smettere di fumare. Questo è sicuramente un punto molto importante. E’ poi necessario agire nella prevenzione e quindi operare soprattutto nei giovani e giovanissimi, con campagne di informazione per aiutare scelte coraggiose di stili di vita sani.

D. – L’Istituto Superiore di Sanità ha istituito un numero verde...

R. – Sì, noi abbiamo da dieci anni un telefono verde contro il fumo che, voglio ricordare a tutti, è anonimo e gratuito. In seguito alla sua comparsa sui pacchetti di sigarette, tra le avvertenze sanitarie, il numero di telefonate che abbiamo ricevuto si è decuplicato. Questo a significare che i fumatori vogliono essere aiutati a smettere di fumare. Questo telefono, quindi, può essere uno “sportello” di aiuto.