Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Chiesa \ Chiesa nel mondo

Nomine episcopali in Canada e Stati Uniti

Papa Francesco ha ricevuto nel corso della mattinata il cardinale Marc Ouellet, prefetto della Congregazione per i Vescovi.

In Uruguay, il Papa ha nominato nunzio apostolico mons. George Panikulam, finora nunzio apostolico in Etiopia e in Gibuti e delegato Apostolico in Somalia.

In Canada, il Pontefice ha nominato vescovo di Victoria mons. Gary Gordon, finora vescovo di Whitehorse. Mons. Gordon è nato a Burnaby, nell’arcidiocesi di Vancouver, provincia di British Columbia, il 10 giugno 1957. Ha compiuto i suoi studi e la preparazione al sacerdozio presso il Seminario di “Christ the King”, Mission, British Columbia; al “St. Jerome College, Univeristy of Waterloo”; e al “St. Peter’s Seminary”, London , Ontario. E’ stato ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Vancouver il 22 maggio 1982. Prima della sua nomina a Vescovo, Mons. Gordon ha svolto il suo ministero sacerdotale in diverse parrocchie a Vancouver, Chilliwack e Mission. E’ stato cappellano per i carcerati durante 22 anni, Delegato vescovile per la pastorale dei carcerati e Decano di Fraser Valley East. Il 5 gennaio 2006 è stato nominato Vescovo di Whitehorse e ha ricevuto la consacrazione episcopale il 22 marzo successivo. Al livello della Conferenza Episcopale del Canada, Mons. Gordon svolge il ruolo di “ponens” per la pastorale dei carcerati.

Negli Stati Uniti, Papa Francesco ha nominato ausiliari di New York mons. John J. Jenik, del clero della medesima arcidiocesi, vicario regionale per il Bronx nordovest e parroco dell’“Our Lady of Refuge Parish” nel Bronx, e il sacerdote Peter J. Byrne, del clero della medesima arcidiocesi, parroco della “Saint Elizabeth Parish” a Manhattan, e il sacerdote John J. O’Hara, del clero della medesima arcidiocesi, direttore per lo “Strategic Parish Planning”.

Mons. Jenik è nato il 7 marzo 1944 in Manhattan nell’arcidiocesi di New York. Dopo aver frequentato l’“Immaculate Conception Elementary School” e il “Cathedral Preparatory High School” in Manhattan, è entrato nel “Cathedral College” a Manhattan. Frequentò il “Saint Joseph’s Seminary” in Yonkers, ottenendo il Baccalaureato in Teologia. Nel 1974 ha ottenuto un “Masters” nell’Educazione presso la “Fordham University” nel Bronx. Fu ordinato sacerdote il 30 maggio 1970 per l’arcidiocesi di New York. Dopo l'ordinazione, è stato inviato per l’estate all’“Universidad Católica” a Ponce (Porto Rico) per studiare lo spagnolo. Tornato in New York fu assegnato come Vice-parroco alla “Saint Jerome’s Parish” nel Bronx (1970-1974), alla “Saint Thomas Aquinas Parish” nel Bronx (1974-1978) e, poi, all’“Our Lady of Refuge Parish” nel Bronx, dove è attualmente Parroco dal 1985. Nel 2006 è stato nominato Vicario Regionale per il Bronx nordovest. È stato Membro del Collegio dei Consultori, del Consiglio Presbiterale e di vari comitati arcidiocesani. Il 9 agosto 1995 è stato nominato Prelato d’Onore di Sua Sanità. Oltre all’inglese, parla lo spagnolo.

Mons. J. Byrne è nato il 24 luglio 1951 in Manhattan nell’arcidiocesi di New York. Dopo aver frequentato la scuola elementare dell’“Immaculate Conception” a Manhattan e la “Cardinal Hayes High School” nel Bronx, frequentò il “Saint Joseph’s Seminary” in Yonkers. Ha lasciato la formazione sacerdotale di sua iniziativa e, dal 1977 al 1983, ha insegnato presso la scuola elementare dell’“Holy Name of Jesus” in Valhalla e presso la “Bishop Ford High School” a Brooklyn, ottenendo anche il Baccalaureato in Storia/Scienze Sociali presso la “Fordham University” nel Bronx (1983). Tornando al Seminario, ha ottenuto il Baccalaureato in Teologia. Fu ordinato sacerdote il 1° dicembre 1984 per l’arcidiocesi di New York. Dopo l'ordinazione, è stato Vice-parroco alla “Holy Family Parish” nel Bronx (1984-1992), Amministratore alla “Saint Thomas Aquinas Parish” nel Bronx (1992-1994), Amministratore delle parrocchie dell’“Immaculate Conception Parish” e della “Saint John the Baptist Parish” in Staten Island (1994-1995) e, poi, Parroco di tali parrocchie (1995-2013). Dal 2013 è Parroco della “Saint Elizabeth Parish” a Manhattan. Oltre all’inglese, parla lo spagnolo e il francese.

Mons. O’Hara è nato il 7 febbraio 1946 in Jersey City (New Jersey) nell’arcidiocesi di Newark. Dopo aver frequentato l’“Our Lady of Mount Carmel Elementary School” a Ridgewood e la “Don Bosco Preparatory High School” a Ramsey, ha ottenuto il Baccalaureato in Inglese presso la “Seton Hall University” a South Orange. Dal 1976 al 1980 ha lavorato come radio cronista. Entrato in Seminario, ha svolto gli studi ecclesiastici presso il “Saint Joseph’s Seminary” in Yonkers. Fu ordinato sacerdote il 1° dicembre 1984 per l’arcidiocesi di New York. Dopo l'ordinazione, è stato Vice-parroco alla “Saint Augustine Parish” a New City (1984-1988), alla “Saint Charles Parish” in Staten Island (1988-1992) e alla “Saint Teresa of the Infant Jesus Parish” in Staten Island (1992-2000), dove è diventato Parroco nel 2000. Dal 2013 è Direttore per lo “Strategic Parish Planning” per l’arcidiocesi di New York.

14/06/2014