Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Vaticano \ Documenti

L'Aif firma protocollo d'intesa con l'omologa autorità argentina

Il direttore dell’AIF, René Bruelhart

24/06/2014

L’Autorità di Informazione Finanziaria (AIF), l’Unità di Intelligence Finanziaria della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano, ha formalizzato la sua cooperazione bilaterale con l’Argentina, firmando martedì in Vaticano, un Protocollo d’Intesa. Il Protocollo d’Intesa (Memorandum of Understanding– MOU) è stato firmato a Palazzo San Carlo dal direttore dell’AIF, René Bruelhart, e dal presidente della Unidad de Información Financiera (UIF) dell’Argentina, José Sbattella.

“Siamo soddisfatti della firma del Protocollo con l’Argentina oggi,” ha detto Bruelhart. “Questo è un passo importante nell’espansione del network nell’impegno globale per combattere il riciclaggio del denaro e il finanziamento del terrorismo. Confidiamo in una fruttifera cooperazione con l’Argentina, che sarà positiva per entrambe le parti.”

Quella del Protocollo d’Intesa (Memorandum of Understanding – MOU) è una prassi standard che formalizza la cooperazione e lo scambio di informazioni finanziarie fra le autorità competenti dei Paesi coinvolti, al fine di contrastare a livello internazionale il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. Esso è redatto sulla base del modello predisposto dall’Egmont Group, l’organizzazione mondiale delle Unità di Informazione Finanziaria, e contiene clausole di reciprocità, riservatezza e sugli usi consentiti delle informazioni.

L’AIF è diventata membro dell’Egmont Group nel mese di luglio del 2013 e ha già firmato Protocolli d’Intesa con le unità di informazione finanziaria con più di una dozzina di paesi, fra cui il Regno Unito, gli Stati Uniti d’America, la Francia, la Spagna, l’Italia e la Germania. L’AIF è l’autorità competente della Santa Sede e dello Stato Città del Vaticano per la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. E’ stata istituita nel 2010.

24/06/2014