Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

RV ITALIA - 105 FM

Società \ Cultura e arte

Grande Guerra, cento anni dopo in rete i ricordi della gente

A cento anni dalla prima guerra mondiale nasce un progetto per coltivare la memoria e non dimenticare: si chiama 'WWW1 dentro la Grande Guerra'  e prevede la realizzazione di una piattaforma di serizi che offrirà al pubblico una mappa interattiva attraverso la quale interagire con contenuti inediti a forte carattere emozionale, documenti storici verificati e ricostruzioni tridiemensionali di edifici e del fronte nel quale si combatterono migliaia di uomini.

"Mantenere la memoria storica di quei tragici e sconvolgenti avvenimenti ora diventa la nostra più importante missione- spiega Emanuela Zilio, responsabile del progetto- e lo facciamo utilizzando le più avanzate tecnologie affichè nulla delle testimonianze venga perso e possa essere messo a disposizione delle nuove generazioni".

Ad accompagnare questo progetto anche il Collection Day, realizzato in collaborazione con il Corriere della Sera, che ha spinto molte persone a condividere i propri ricordi e le storie orali o scritte in loro possesso (diari, foto d'epoca, cimeli) che saranno digitalizzate e messe a disposizione delle piattaforme raggiungibili all'indirizzo www.grandeguerra100.it 


(Federico Piana)