Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Papa Francesco \ Incontri e Eventi

Consiglio di cardinali: cronaca del briefing di padre Lombardi

Padre Federico Lombardi

02/07/2014

Seconda giornata di lavoro oggi in Vaticano per il Consiglio dei Cardinali per la riforma della Curia Romana. Agli incontri è presente Papa Francesco. Il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi, ha fatto il punto in un briefing.

“La prima cosa che mi sembra significativo dire – ha sottolineato - è che, mentre finora vi avevo parlato di un C8+1 - ma non era formalmente dichiarata la partecipazione piena e continua del segretario di Stato - adesso posso invece confermarlo: cioè, praticamente non parliamo più di C8, ma di C9, perché il cardinale segretario di Stato partecipa sempre, sistematicamente e a pieno diritto, come gli altri membri del Consiglio”.

“Finora i cardinali – ha proseguito padre Lombardi - hanno trattato tre argomenti, tra ieri e questa mattina. C’è stata una presentazione del Governatorato e di questioni del Governatorato: c’è tra i membri il cardinale Bertello, quindi persona competente per parlare del Governatorato, in modo tale da continuare ad arricchire e a completare il quadro di tutta la situazione del governo della Chiesa di fronte allo studio, alla riflessione del C9. E poi si è anche parlato della Segreteria di Stato: il cardinale segretario di Stato è presente, quindi persona più che competente per presentare anche la Segreteria di Stato, la sua situazione e le sue funzioni. Un altro argomento che è stato trattato in modo consistente è quello dello Ior, e infatti c’è stata anche una partecipazione in due momenti, alle riunioni, da parte dei cardinali della Commissione cardinalizia di vigilanza … Quindi hanno approfondito la situazione di transizione dello Ior”.

Padre Lombardi a questo proposito ha fatto una breve dichiarazione: “Lo Ior si trova in un tempo di transizione e di sviluppo, naturale e sereno. Il contributo di Ernst von Freyberg continua ad essere profondamente apprezzato e valutato molto positivamente. Ulteriori chiarificazioni sono possibili, anzi, verosimili, la settimana prossima dopo l’incontro con il Consiglio per l’Economia, che ha luogo sabato”.

Sabato – ha ricordato padre Lombardi - c’è la riunione del Consiglio per l’Economia al cui ordine del giorno ci sono gli Statuti, c’è un aggiornamento sullo Ior e sul suo sviluppo. E poi, c’è un tempo dedicato anche ai bilanci dell’anno. Anche se la funzione del nuovo Consiglio per l’Economia è in una fase un po’ transitoria, non essendo ancora approvati pienamente gli Statuti – ha osservato - però naturalmente riceve l’informazione utile anche sulla questione dei bilanci. Nella prima metà della settimana prossima, forse mercoledì – ha precisato - ci sarà una conferenza stampa con una presentazione consistente di diversi elementi che riguardano il lavoro compiuto in questi mesi, e le prospettive da parte della Segreteria dell’Economia e del Consiglio dell’Economia, e quindi anche dello sviluppo dello Ior.

Il C9 – ha quindi aggiunto – proseguirà i suoi lavori sulle Congregazioni, sui Pontifici consigli, sui vari organismi della Curia in modo tale da poter poi fare dei passi avanti anche verso il disegno complessivo di questa riformulazione del servizio della Costituzione della Curia romana. 

02/07/2014