Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Americhe

Venezuela: nel dialogo governo-opposizione ascoltare il popolo

Il nunzio apostolilco mons. Aldo Giordano - RV

Il nunzio apostolilco mons. Aldo Giordano - RV

"I punti principali da discutere al tavolo del dialogo sono le domande della gente, le lacrime delle persone, ciò che le famiglie vogliono offrire per mostrare ai giovani un percorso con un futuro" ha detto il nunzio apostolico in Venezuela, mons. Aldo Giordano, ad una televisione locale, Venezolana TV, interpellato sull'andamento del colloquio fra opposizione e governo.

La situazione dei prigionieri politici, uno dei temi più urgenti da affrontare
Il rappresentante della Santa Sede al tavolo dei colloqui - riferisce l'agenzia Fides - ha riferito ieri, che gli osservatori internazionali hanno la speranza di ottenere un documento comune condiviso da governo nazionale e opposizione, per rilanciare il processo di dialogo. "Ci sono anche altri temi come l'autonomia delle istituzioni, le elezioni e la Commissione per la verità, la giustizia e il risarcimento delle vittime" ha detto ancora l’arcivescovo, secondo la nota inviata a Fides, e ha concluso sottolineando che "la situazione dei prigionieri politici è forse una delle più urgenti e delicate questioni da considerare". (C.E.)