Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Medio Oriente

Iraq, a Mosul i governativi circondano la moschea di Nuri

Mosul, le forze irachene continuano la battaglia contro l'Is - REUTERS

Mosul, le forze irachene continuano la battaglia contro l'Is - REUTERS

Le forze di sicurezza irachene che combattono i terroristi del sedicente Stato Islamico si trovano a circa 600 metri dalla Grande moschea di Mosul, dove nel giugno 2014 Abu Bakr  Al-Baghdadi proclamò il Califfato. Secondo quanto riferisce Press Tv, che cita il capo della polizia federale Raed Shaker Jawdat, dopo aver affrontato violenti scontri  contro i miliziani dell'Is strada per strada, le forze lealiste si  trovano vicinissime al minareto al'Hadba e alla grande moschea di Nuri, nella parte vecchia della città. La moschea è stata completamente circondata e droni iracheni  stanno monitorando i movimenti dei terroristi nella zona. (E.R.)