Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Americhe

Trump rivede le norme per la riduzione emissioni inquinanti

Donald J. Trump  - EPA

Donald J. Trump - EPA

Negli Stati Uniti il presidente Trump mette mano alle disposizione del predecessore Obama, adottate a salvaguardia dell’ambiente. L’ex capo della Casa Bianca aveva posto un deciso stop alle produzioni inquinanti, come il carbone. Ce ne parla Luca Collodi:

“Creeremo nuovi posti di lavoro. I minatori torneranno ad estrarre carbone”. Donald Trump prova a rottamare le politiche di Obama mirate a contrastare i cambiamenti climatici. Con un decreto il capo della casa Bianca ha ordinato di rivedere le norme per la riduzione delle emissioni inquinanti delle industrie americane e ha rilanciato la produzione nelle miniere di carbone per il funzionamento delle centrali elettriche e degli impianti di estrazione di gas e petrolio. Sempre sul fronte del rilancio dell’occupazione, Trump incassa dalla Ford Motor la promessa di un investimento di 1 miliardo e 200 milioni di dollari per la realizzazione di tre stabilimenti americani. Ma, intanto, il consenso dell’opinione pubblica statunitense nei confronti di Trump registra un nuovo record negativo: secondo un sondaggio Gallup, il favore degli americani è sceso al 36% nei tre giorni successivi al naufragio della riforma sanitaria repubblicana.