Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Asia e Oceania

Corea del Sud: fallito un nuovo test missilistico

Il vicepresidente americano Pence in visita a Seul - EPA

Il vicepresidente americano Pence in visita a Seul - EPA

La Corea del Nord ha tentato e fallito un nuovo test missilistico, lanciato dalla base di Simpo, sulla costa orientale del Paese. Un unico missile che è scoppiato poco dopo il lancio, in un’area già nota per altri episodi analoghi. E’ in corso di verifica da parte delle intelligence statunitensi e sudcoreane se il razzo abbia o meno portata intercontinentale. Il presidente americano Trump è stato avvertito dell’episodio e non ha rilasciato dichiarazioni. Intanto questa mattina è arrivato in Corea del Sud il vicepresidente Mike Pence, dove incontrerà il premier Hwang Kyo-ham, che svolge funzioni presidenziali dopo l’impeachment della presidente Park Guen-hye. Pence sarà in Asia dieci giorni e incontrerà i governi di cinque Paesi dell’area, proprio per discutere delle crescenti tensioni con la Corea del Nord. La situazione è stata discussa telefonicamente anche dal segretario di Stato Rex Tillerson e dal ministro degli Esteri cineseYang Jiechi. Il fallito test arriva il giorno dopo la grande parata militare che nella capitale Pyongyang ha ricordato la nascita di Kim Il-sung, fondatore del Paese e nonno dell’attuale leader Kim Jong-un. (M.R.)