Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Europa

Francia: nasce primo governo della presidenza Macron

Macron e Collomb - AFP

Macron e Collomb - AFP

Dopo due giorni di consultazioni, la Francia ha un nuovo governo. Il presidente Emmanuel Macron ha messo a punto l’esecutivo guidato dal premier Edouard Philippe. Il servizio di Giada Aquilino:

Nove donne e nove uomini, il più giovane è il 33.enne sottosegretario al digitale, Mounir Mahjoub, il più anziano il 69.enne ministro dell'Interno, il socialista e sindaco di Lione, Gerard Collomb. Molte conferme e diversi volti nuovi nel primo esecutivo francese dell'era Macron, guidato dal gollista moderato Edouard Philippe. Agli Esteri va un altro socialista, Jean-Yves Le Drian, fin qui titolare della Difesa. Alla destra vanno i dicasteri dell'Economia, con Bruno Le Maire, e dei Conti pubblici, con Gérald Darmanin. Entrambi, dopo la nomina, sono stati espulsi dal Partito repubblicano, già molto diviso al proprio interno dopo la sconfitta di Francois Fillon alle presidenziali e che ora annuncia una “mobilitazione massiccia” in vista delle elezioni legislative dell'11 e 18 giugno. Nel governo, infine, anche tre centristi e personalità provenienti dalla società civile.