Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Chiesa \ Chiesa nel mondo

Caritas Giordania distribuisce viveri a musulmani indigenti

Un volontario della Caritas - RV

Un volontario della Caritas - RV

La Caritas del Regno hascemita di Giordania ha avviato un programma di distribuzione di pacchi viveri per le famiglie musulmane più indigenti del distretto di Naur, area urbana occidentale della municipalità di Amman.

Collaborazione tra le diverse religioni
Il lancio dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con la locale parrocchia cattolica latina, è stato accompagnato – riferisce Fides – da discorsi e interventi di rappresentanti cristiani e musulmani – compreso quello di padre Rifat Bader, sacerdote giordano promotore del Catholic Centre for Studies and Media – che hanno sottolineato la proficua convivenza e collaborazione tra diverse comunità confessionali e religiose che continua a caratterizzare la Giordania, in un Medio Oriente stravolto dai conflitti settari.

50.mo anniversario di Caritas Giordania
Quest’anno Caritas Giordania celebra i cinquant’anni dalla sua fondazione e dall’inizio delle sue attività ordinarie nel Regno Hascemita. Iniziative analoghe di distribuzione e aiuti a famiglie musulmane da parte di Caritas Jordan sono in programma anche in altre città della Giordania. (I.P.)