Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Chiesa \ Chiesa nel mondo

Usa. Iniziativa della Chiesa per promuovere i metodi naturali

Vescovi Usa promuovono metodi naturali - AP

Vescovi Usa promuovono metodi naturali - AP

“È giunto il momento! Di’ di sì al piano di Dio per l’amore coniugale”: questo il tema dell’edizione 2017 della Settimana di consapevolezza sulla pianificazione naturale familiare, indetta come ogni anno dalla Conferenza episcopale degli Stati Uniti (Usccb). L’iniziativa si terrà dal 23 al 29 luglio, con l’obiettivo di “celebrare la visione di Dio sul matrimonio e promuovere i metodi naturali di regolazione della fertilità”.

L’importanza dei metodi naturali
Tali metodi – informa una nota della Usccb, citando il Catechismo della Chiesa cattolica – “rispettano il corpo dei coniugi, favoriscono la tenerezza e l’educazione ad un’autentica libertà”. (CCC, n. 2370). Le date scelte per la Settimana non sono casuali, perché abbracciano due ricorrenze importanti: il 25 luglio, giorno in cui nel 1968 veniva pubblicata l’Enciclica “Humanae Vitae” di Paolo VI, dedicata al tema dell’amore coniugale e della genitorialità responsabile, e il 26 luglio, in cui si ricordano i Santi Anna e Gioacchino, genitori della Vergine Maria.

Attività specifiche in ogni diocesi
Per l’occasione, le diocesi degli Stati Uniti organizzeranno attività specifiche sul territorio, ribadendo l'importanza degli insegnamenti della Chiesa sul matrimonio e la capacità di rafforzare l’amore coniugale partendo dai metodi naturali di regolazione della fertilità. (I.P.)