Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Società \ Economia e Politica

Forum degli studenti fuori sede: un nuovo sviluppo del Mezzogiorno

Mons. Lorenzo Leuzzi, direttore dell'Ufficio per la Pastorale Universitaria - ANSA

Mons. Lorenzo Leuzzi, direttore dell'Ufficio per la Pastorale Universitaria - ANSA

di Giulia Bedini

Parte lunedì 31 luglio a Salerno il primo Forum degli studenti fuori sede delle Università romane sul tema “La responsabilità delle nuove generazioni per uno sviluppo del Mezzogiorno”. L’appuntamento vedrà riuniti, presso l’Università della città campana, nel campus di Fisciano, studenti, istituzioni e imprese a confronto per parlare di un nuovo ed efficace sviluppo del Sud del Paese. Obiettivo principale è quello di incoraggiare le nuove generazioni a comprendere l’importanza degli studi universitari come aiuto fondamentale per il futuro, soprattutto per la valorizzazione dei territori d’origine.

Saranno 3 giorni di incontri, promossi dall’Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma e dalle Università di Roma, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio-Ministero per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, il Ministero dell’Istruzione, l’Università della Ricerca, la Regione Lazio e Roma Capitale.

Il meeting si rivolge, principalmente, agli studenti della Campania, della Basilicata, della Puglia, della Calabria e delle Sicilia e nasce dall’impegno delle università romane per favorire l’accoglienza degli studenti fuori sede, sempre molto numerosi a Roma. Nel tentativo di formare le nuove generazioni, il mondo universitario e quello delle istituzioni politiche e imprenditoriali avranno modo di affrontare tematiche di grande rilievo per il Mezzogiorno, anche per promuovere e mantenere solidi rapporti con le comunità d’origine dei ragazzi.

“Non si lascia la comunità di base, il proprio territorio per una semplice esigenza di mobilità, ma questa scelta deve essere motivata come un desiderio di prepararsi per arricchire il proprio territorio e la propria comunità - sottolinea mons. Lorenzo Leuzzi, vescovo ausiliare e delegato per la Pastorale Universitaria della diocesi di Roma – quindi è fondamentale far sì che le comunità locali possano trovare in questi giovani dei punti di riferimento non soltanto sul piano professionale, ma anche sul piano sociale e culturale”.

Ascolta e scarica il podcast dell’intervista integrale a mons. Lorenzo Leuzzi