Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Europa

Nessuna schiarita tra Italia e Francia sui cantieri Stx

Una sede Fincantieri  - ANSA

Una sede Fincantieri - ANSA

di Giancarlo La Vella

Dopo gli incontri a livello ministeriale, non si sblocca il confronto tra Italia e Francia sui cantieri navali di St. Nazaire Stx. Parigi impone una ripartizione al 50% tra aziende francesi e italiane con il controllo della Fincantieri, per la quale invece il governo italiano conferma la volontà di mantenere il 51%. Con l'annunciata nazionalizzazione, voluta dal presidente francese Macron, verrebbero annullati i precedenti accordi stipulati dall'allora capo dell'Eliseo, Francois Hollande. C’è tempo fino al 27 settembre per un accordo. 

Secondo Massimo Nava, corrispondente a Parigi per il 'Corriere della Sera', tra i due Paesi è in corso un confronto nel quale nessuno dei due vuole cedere, ma è interesse di tutti giungere ad un accordo.

Ascolta e scarica il podcast dell'intervista integrale con Massimo Nava: