Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Asia e Oceania

Anniversario dell'indipendenza dell'Indonesia. Il futuro del Paese

Indonesia: celebrazioni dell'Indipendenza - REUTERS

Indonesia: celebrazioni dell'Indipendenza - REUTERS

di Giancarlo La Vella

Dopo India e Pakistan, anche l’Indonesia celebra l’anniversario dell’indipendenza. Il 17 agosto 1945 le Indie Orientali Olandesi si separarono dai Paesi Bassi, ponendo fine così a un periodo di colonizzazione durato oltre tre secoli. L’Indonesia oggi è il Paese democratico con più musulmani al mondo. Su di esso si concentra, dunque, l’attenzione di quanti promuovono il dialogo tra cristiani e Islam. 

Dal punto di vista economico l’Indonesia ha a che fare oggi con le grandi potenze asiatiche, prima fra tutte la Cina. Lo afferma Giuseppe Gabusi, docente di Politica Economica dell’Asia orientale all’Università di Torino e direttore della rivista on line sul sud-est asiatico “Ride”.

Ascolta e scarica il podcast dell'intervista integrale a Giuseppe Gabusi