Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Americhe

Vescovi Usa: l'abolizione del piano 'dreamers' è riprovevole

Proteste negli Usa contro l'abolizione  del piano Dreamers, decisa dal presidente Trump  - AP

Proteste negli Usa contro l'abolizione del piano Dreamers, decisa dal presidente Trump - AP

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è alle prese con le forti proteste avvenute in varie città americane contro la sua decisione di mettere fine al programma del suo predecessore, Barack Obama, per la tutela dei cosiddetti “Dreamers”, i giovani arrivati negli Usa da bambini con genitori immigrati illegali. Per questo sono stati annunciati numerosi ricorsi.

Anche la Chiesa americana si è pronunciata in modo netto contro il provvedimento proposto dal capo della Casa Bianca. "Oggi la nostra Nazione ha fatto l'opposto di come la Scrittura ci chiama a rispondere", scrivono i vescovi statunitensi in un documento. "E' un passo indietro dai progressi che dobbiamo fare come Paese", si legge ancora. Forte la deplorazione dei presuli per la decisione di Trump, che rappresenta "una mossa riprovevole e straziante, un momento che spezza il nostro cuore nella nostra storia, che mostra l'assenza di misericordia e di buona volontà, e una visione miope del futuro".

Giancarlo La Vella ha intervistato Gianni Riotta, editorialista de La Stampa