Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Chiesa \ Chiesa nel mondo

Il cordoglio del Papa per la morte del card. Velasio De Paolis

Il card. Velasio De Paolis

Il card. Velasio De Paolis

Il Papa ha espresso il suo cordoglio per la morte del cardinale Velasio De Paolis, spentosi oggi a Roma all’età di 81 anni “dopo lunga e dolorosa malattia - sottolinea Francesco - da lui vissuta con animo sereno e fiducioso abbandono alla volontà del Signore”. In un telegramma indirizzato al fratello, Angelo De Paolis, il Papa ricorda “con riconoscenza” il servizio svolto dal porporato, “la sua speciale preparazione e competenza in campo giuridico, offerta in tanti anni di insegnamento nelle università pontificie per la formazione delle giovani generazioni, specialmente dei sacerdoti, come pure negli incarichi svolti al servizio della Santa Sede, dapprima quale segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, poi come presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede, nonché in altri e delicati compiti di fiducia, rendendo ovunque una feconda testimonianza di zelo sacerdotale e di fedeltà al Vangelo”.

Francesco eleva quindi “fervide preghiere al Signore affinché, per intercessione della Vergine Maria e del Beato Giovanni Battista Scalabrini, voglia donare al defunto cardinale il premio promesso ai suoi fedeli servitori”,  e invia di cuore “a quanti ne piangono la dipartita la benedizione apostolica, con un particolare pensiero per coloro che lo hanno amorevolmente assistito in questi ultimi anni”.