Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Americhe

L'uragano Irma sulla Florida, ma scende a categoria 1

L'uragano Irma arriva in Florida - AFP

L'uragano Irma arriva in Florida - AFP

L'uragano Irma che in queste ore si sta abbattendo sulla Florida è stato declassato a categoria 2 e poi è sceso a categoria 1, con venti fino a 135km orari. Lo riferisce il centro nazionale degli uragani. Violente raffiche con potenza da uragano continuano a colpire la  Florida centrale, compresa la città di Orlando e sta per essere colpita anche la città di TampaFinora in Florida si contano 5 morti, quasi tutti in incidenti stradali causati dal vento. Il governatore dello Stato ha detto: "Pregate per noi, è la prima cosa da fare".

In Florida sono oltre un milione le persone rimaste senza elettricità, circa 127mila hanno trovato rifugio negli oltre 500 centri di accoglienza allestiti nello Stato, mentre sono stati raccolti oltre tre milioni di litri di acqua, 67 camion sono stati riempiti con i pasti preparati da distribuire e sono stati recuperati 24mila tendoni. Le autorità hanno chiesto al governo federale 11 milioni di pasti in più e altri milioni di litri di acqua. Il presidente Donald Trump è a Camp David, da li' segue gli sviluppi del passaggio di Irma, su cui ha ricevuto "un aggiornamento completo" ha fatto sapere la casa Bianca.

Intanto è stato lanciato l'allarme anche ad Atlanta, in Georgia, che Irma al suo passaggio potrebbe colpire in veste di tempesta tropicale nelle prossime ore.  

A Cuba Irma ha provocato guasti alla rete elettrica "a livello nazionale". Lo rendono noto media ufficiali, che riferiscono di una riunione per l'emergenza presieduta da Raul Castro. Al buio gran parte di Cuba, inclusa L'Avana. Nella capitale e nella parte nord dell'isola è emergenza allagamenti. Altri 5mila turisti sono stati fatti evacuare.