Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Chiesa \ Chiesa in Italia

Mons. Tscherrig è il nuovo nunzio in Italia e San Marino

Mons. Emil Paul Tscherrig con il Papa - AP

Mons. Emil Paul Tscherrig con il Papa - AP

Il Papa ha nominato nuovo nunzio apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino mons. Emil Paul Tscherrig, arcivescovo titolare di Voli, finora nunzio in Argentina. Succede all’arcivescovo Adriano Bernardini, alla guida della nunziatura in Italia e San Marino dal 2011.

Mons. Tscherrig è nato a Unterems, in Svizzera, il 3 febbraio 1947. Ordinato sacerdote nel 1974, si è laureato in Diritto Canonico ed è entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede nel 1978, prestando la propria opera presso le Rappresentanze Pontificie in Uganda, Corea, Bangladesh e in Segreteria di Stato.

San Giovanni Paolo II lo ha nominato nunzio in Burundi nel 1996, poi tra il 2000 e il 2001 a Trinidad e Tobago, Dominica, Giamaica, Repubblica Cooperativistica della Guyana, Saint-Vincent e Grenadines, Santa Lucia, Antigua e Barbuda, Barbados, Repubblica di Suriname e delegato apostolico nelle Antille. Nel 2004 è nunzio in Corea e Mongolia.

Benedetto XVI lo nomina nel 2008 nunzio in Svezia, Danimarca, Finlandia, Islanda e Norvegia e nel 2012 in Argentina. Mons. Tscherrig parla correntemente in francese, tedesco, italiano, inglese, spagnolo.