Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Chiesa \ Chiesa nel mondo

Seminario per il Sinodo: i giovani alla ricerca della trascendenza

Seminario sui giovani pre- Sinodo - RV

Seminario sui giovani pre- Sinodo - RV

di Gabriella Ceraso

"I giovani vogliono essere protagonisti attivi del loro oggi". Così mons Fabio Fabene sottosegretario della Segreteria generale del Sinodo che sta svolgendo a Roma un Seminario internazionale sulla condizione giovanile preparatorio alla XV Assemblea Generale ordinaria prevista nell'ottobre del 2018 sul tema "I giovani, la fede e il discernimento vocazionale".

I lavori proseguiranno fino al 15 settembre cercando di fotogrfare la situazione dei giovani di oggi ed esplorare dimensioni fondamentali per la loro esistenza. Si parla di identità e alterità, di progettualità, di giovani in rapporto con la tecnologia e con la trascendenza. La voce viene data ad esperti e a giovani rappresentanti di realtà diocesane e non solo."Questo seminario vuole essere multudisciplinare, internazionale e soprattutto intergenerazionale", sottolinea mons Fabene, " è fondamentale il colloquio tra giovani e adulti e altrettanto fondamentale è l'ascolto".

Ciò che emerge è la voglia di protagonismo attivo dei giovani:"non desiderano andare dietro alla programmazione di altri" commenta mons Fabene, " d'altra parte l'oggi e il domani sono nelle loro mani". Sono creativi i giovani, aggiunge, e soprattutto sono alla " ricerca della trascendenza". Non è vero dunque, emerge dai primi momenti del dibattito fatto anche di lavori di gruppo, che i ragazzi di oggi mancano di riferimenti o prospettiva spirituale, la " Chiesa e il Sinodo stesso" dice mons Fabene "devono interpellare questa voglia e offrire in risposta l'incontro con Cristo che è gioia e speranza".

Ascolta e scarica il podcast con l'intervista a mons Fabio Fabene