Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Italia

Francia: crolla balaustra allo stadio di Amiens, 26 feriti

Stadio Amiens, settore interessato dal crollo  - AP

Stadio Amiens, settore interessato dal crollo - AP

Tanta paura e almeno 26 feriti, dei quali 4 gravi, allo stadio di Amiens nel nord della Francia, a seguito del crollo di una balaustra avvenuto sabato sera durante la Amiens-Lille.

Il cedimento della struttura è avvenuto dopo l'esultanza dei tifosi del Lille per un gol della propria squadra al 16.mo minuto. Decine di tifosi sono caduti per alcuni metri e almeno quattro feriti sono in gravi condizioni. Lo stadio Licorne, che ha una capacità di 12.000 posti, è stato appena sottoposto a ristrutturazione dopo la promozione dell'Amiens in Ligue 1. Il match è stato sospeso e lo stadio sgomberato.

Sulla vicenda è intervenuto il ministro dell'Interno francese, Gerard Collomb, che ha espresso la sua “solidarietà” e il suo augurio di “pronta guarigione” alle persone rimaste ferite. Il ministro, si legge in una nota, “desidera rendere omaggio alle forze dell'ordine e ai soccorsi che sono intervenuti con grande efficienza e reattività, sotto la guida del Prefetto”. “Sarà ora la giustizia - conclude la nota – a fare luce sulle circostanze dell'incidente”.