Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Vaticano \ Eventi

P. Zollner: Francesco mette tutto se stesso per la difesa dei minori

Padre Zollner con il cardinale Parolin - AP

Padre Zollner con il cardinale Parolin - AP

di Alessandro Gisotti

Un evento per rafforzare l’impegno globale in difesa dei minori, in particolare nei media digitali. A conclusione del Congresso Child Dignity, suggellato dall’udienza di Papa Francesco, si è tenuta alla Gregoriana una conferenza stampa per sintetizzare i lavori di questi giorni. Ai nostri microfoni il bilancio del padre gesuita Hans Zollner, responsabile del Centro per la Protezione dei Minori della Pontificia Università Gregoriana, promotore dell’evento:

R. - Siamo molto contenti. Quello che abbiamo sperato si è davvero realizzato: abbiamo avuto qui in Gregoriana i migliori da diversi settori, le menti migliori della scienza, esponenti di vari governi, quelli che lavorano nelle grandi organizzazioni internazionali, li abbiamo messi insieme e hanno iniziato a confrontarsi su tutto ciò che è necessario, affinché questo mondo possa essere più sicuro per i giovani di oggi che crescono con questi strumenti meravigliosi quali smartphone, tablet… ma che portano anche grandissimi rischi per la loro integrità e per la loro dignità.

D. - Il discorso di Papa Francesco ai partecipanti alla conferenza è stato molto forte. Che cosa l’ha colpita di più?

R. - Mi ha colpito che, come sempre quando il Papa parla della sofferenza delle persone, gli si apre il cuore e anche questa volta ha parlato con parole chiare, con un appello molto forte a lavorare veramente affinché questo sforzo comune possa portare dei frutti. Frutti tangibili, reali, efficaci, affinché i giovani di oggi si sentano più sicuri. Tutto il suo impegno personale, morale, religioso lo ha messo dentro questo discorso, parlando alle grande compagnie come anche alla realtà dei governi, ai responsabili delle legislazioni nazionali e sovranazionali come anche al mondo della scienza che deve fare il suo lavoro affinché i governi possano avere dei dati chiari, affidabili per poi prendere le decisioni.

Ascolta e scarica il podcast dell'intervista a padre Zollner

Alla Conferenza stampa è intervenuto anche Ernesto Caffo, presidente di Telefono Azzuro. Guarda sulla nostra pagina Facebook il suo commento di bilancio dell'evento.