Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Papa Francesco \ Incontri e Eventi

Tweet nel centenario delle apparizioni di Fatima

Papa Francesco a Fatima il 13 maggio 2017 - AP

Papa Francesco a Fatima il 13 maggio 2017 - AP

Il Papa ha lanciato oggi un nuovo tweet sull’account @Pontifex in nove lingue: “Nel centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima, ringraziamo Dio delle innumerevoli benedizioni concesse sotto la sua protezione”.

Il 13 ottobre 1917 è il giorno dell’ultima apparizione mariana ai pastorelli di Fatima. Nel maggio scorso il Santo Padre ha compiuto un viaggio apostolico nella cittadina portoghese in occasione di questo centenario, canonizzando Francesco e Giacinta. Nella Messa celebrata il 13 maggio davanti al Santuario di Nostra Signora del Rosario di fronte a oltre cinquecentomila fedeli, il Papa nella sua omelia ha affidato tutti alla Madonna:

“Carissimi pellegrini, ha detto, abbiamo una Madre, abbiamo una Madre! Aggrappati a Lei come dei figli, viviamo della speranza che poggia su Gesù (…) Quando Gesù è salito al cielo, ha portato accanto al Padre celeste l’umanità – la nostra umanità – che aveva assunto nel grembo della Vergine Madre, e mai più la lascerà. Come un’ancora, fissiamo la nostra speranza in quella umanità collocata nel Cielo alla destra del Padre (cfr Ef 2,6). Questa speranza sia la leva della vita di tutti noi! Una speranza che ci sostiene sempre, fino all’ultimo respiro”.

Francesco ha concluso l’omelia invitando i fedeli ad essere “speranza per gli altri, una speranza reale e realizzabile secondo lo stato di vita di ciascuno”:

“Sotto la protezione di Maria, siamo nel mondo sentinelle del mattino che sanno contemplare il vero volto di Gesù Salvatore, quello che brilla a Pasqua, e riscoprire il volto giovane e bello della Chiesa, che risplende quando è missionaria, accogliente, libera, fedele, povera di mezzi e ricca di amore”.