Leggi l'articolo Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Africa

Uganda: card. Filoni a Kampala per i 50 anni dell’arcidiocesi

Il card. Filoni - RV

Il card. Filoni - RV

Il Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, il card. Fernando Filoni, è in Uganda per concludere le celebrazioni del 50° anniversario della creazione dell’arcidiocesi di Kampala. Nella sua visita pastorale, da oggi al 30 ottobre - riferisce l'agenzia Fides - il Prefetto del Dicastero Missionario incontrerà domani mattina, venerdì 27 ottobre, i bambini e i giovani, quindi, al Ggaba National Major Seminary, i sacerdoti, i religiosi e le religiose ed i seminaristi. Nel pomeriggio l’incontro con il Presidente della Repubblica, cui seguirà, nella cattedrale di St. Mary, l’incontro con le coppie di sposi e la benedizione del museo memoriale dedicato a Papa Francesco.

La giornata di sabato 28 ottobre si aprirà con l’incontro con catechisti e insegnanti presso il santuario dei Martiri di Munyonyo, e proseguirà con la Messa di dedicazione del santuario. Nel pomeriggio la visita ai poveri a Kisenyi. Domenica 29 ottobre il card. Filoni presiederà la solenne concelebrazione eucaristica a conclusione dei festeggiamenti per il Giubileo dell’arcidiocesi di Kampala al Santuario dei Martiri Ugandesi. Lunedì 30 il cardinale rientrerà a Roma.

I Santi Martiri Ugandesi sono un gruppo di 22 servi, paggi e funzionari del re di Buganda (l'attuale Uganda), convertiti al cattolicesimo dai Missionari d'Africa (Padri Bianchi), che vennero fatti uccidere in quanto cristiani sotto il regno di Mwanga II (1884-1903) tra il 15 novembre 1885 ed il 27 gennaio 1887, essendosi rifiutati di abiurare la fede. Sono stati beatificati da Papa Benedetto XV nel 1920 e canonizzati da Paolo VI l’8 ottobre 1964 in San Pietro. Durante la sua visita apostolica in Africa, nel 1969, Paolo VI intitolò loro il grande Santuario di Namugongo. Il 7 febbraio 1993 Papa Giovanni Paolo II celebrò la Messa nel Santuario, durante la sua visita pastorale in Benin, Uganda e a Khartoum. Anche Papa Francesco ha reso omaggio ai Martiri ugandesi celebrando nel Santuario di Namugongo il 28 novembre 2015.

L’arcidiocesi di Kampala è stata eretta il 5 agosto 1966. Ha una popolazione di 4.242.000 abitanti di cui 1.740.000 cattolici, 63 parrocchie, 288 sacerdoti diocesani e 72 sacerdoti religiosi, 160 seminaristi maggiori, 285 religiosi non sacerdoti e 666 suore. Gestisce 398 istituti educativi e 69 centri di assistenza e beneficenza. (S.L.)