Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Africa

Il campo profughi di Dadaab in Kenya

Il campo profughi di Dadaab in Kenya

Kenya. MsF: inaccettabile chiusura campo profughi di Dadaab

17/04/2015 15:01

Le autorità keniane chiedono la chiusura del campo profughi di Dadaab che ospita 350.000 persone, il più grande al mondo. Da più di 20 anni il campo ha accolto generazioni di somali in fuga dal proprio Paese, il rimpatrio forzato avrebbe dunque conseguenze disastrose

Burundi. Migliaia di persone in piazza a Bujumbura

Burundi. Migliaia di persone in piazza a Bujumbura

Burundi nel caos. Calunnie contro padre Claudio Marano

17/04/2015 12:48

“Lavoriamo per la pace senza arrenderci”. Così padre Claudio Marano, in Burundi da circa 30 anni, direttore del Centro Kamenge che assiste 45mila ragazzi. Il missionario saveriano è stato calunniato da un agente dei servizi segreti, ora in carcere per falsa testimonianza

Immigrati sbarcati a Palermo

Immigrati sbarcati a Palermo

Cristiani uccisi, la procura chiede la convalida dei 15 arresti

17/04/2015 12:30

Ancora una tragedia dell’immigrazione. Dodici migranti sarebbero stati buttati in mare sull’imbarcazione sulla quel viaggiavano verso la Sicilia semplicemente perché Cristiani. Intanto la Ue mette in guardia: la situazione degli sbarchi è grave e peggiorerà nelle prossime settimane

Profughi in arrivo dall' Africa subsahariana ANSA/G.LAMI

Profughi in arrivo dall' Africa subsahariana ANSA/G.LAMI

Emergenza o pericolo profughi?

16/04/2015 11:38

"Le previsioni sono le peggiori di sempre" è l'ammissione di una fonte dell'intelligence. L'emergenza profughi in arrivo sulle coste italiane fa paura ma c'è chi specula sul sentimento di preoccupazione e paura collettivo.

Misure per prevenire l'ebola

Misure per prevenire l'ebola

Vescovi Sierra Leone: dopo Ebola, l'incertezza politica

15/04/2015 11:09

“Stiamo ancora vivendo nella paura per l’epidemia di ebola ed ora nell’incertezza per la situazione politica del nostro Paese” affermano i vescovi della Sierra Leone nel loro messaggio pasquale