Vai al contenuto Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Africa

Nuova strage di copti in Egitto

Nuova strage di copti in Egitto

Egitto, dolore del Papa per strage di cristiani: un "barbaro attacco"

26/05/2017 13:22

Quello di oggi contro i copti d'Egitto è stato un "barbaro attacco". Così il Papa, in un telegramma inviato dal cardinale Segretario di Stato Parolin, al presidente egiziano Al Sisi, esprime il suo dolore per le vittime dell'attentato contro un gruppo di copti. Almeno 28 i morti, anche bambini

Il premier libico Fajez al Serraj

Il premier libico Fajez al Serraj

Libia, strage alla base area di Haftar. Oltre cento le vittime

21/05/2017 10:00

In Libia le milizie di Misurata, fedeli al governo di unità nazionale di al Serraj, hanno colpito a sorpresa la base aerea di Brak-Al-Shati, nel sud Paese. L’installazione militare era controllata dagli uomini del generale Haftar, legato al governo non riconosciuto di Tobruk

Gli aiuti del Pam destinati al Sud Sudan

Gli aiuti del Pam destinati al Sud Sudan

Sud Sudan. Pam: 1,8 milioni di persone in fuga, urgenti aiuti

18/05/2017 14:25

Sono 1,8 milioni le persone in fuga dal Sud Sudan a causa del conflitto, della siccità e della carestia e la metà di loro sono bambini o minori. Per assisterli occorre circa un miliardo e mezzo di dollari: è la richiesta lanciata ai paesi donatori da Unhcr e Pam

Cartina geografica della Repubblica Centrafricana.

Cartina geografica della Repubblica Centrafricana.

Repubblica Centrafricana: oltre 130 morti nel Sud-est del Paese

17/05/2017 13:17

Oltre 130 persone hanno perso la vita durante un attacco ad Alindao, subprefettura del sud-est della Repubblica Centrafricana. A Bangassou, dove nei giorni scorsi sono stati uccisi sei caschi blu, non si ha ancora un bilancio preciso dei civili morti e feriti

Il generale Haftar

Il generale Haftar

Libia, governo Serraj ad Haftar: lavorare sotto autorità civile

11/05/2017 12:56

Il generale Khalifa Haftar deve accettare di lavorare “sotto un’autorità civile” per sperare di giocare un ruolo nel futuro della Libia. Lo ha detto Mohamad Taher Siala, ministro degli Esteri del governo di unità nazionale libico, guidato da Fayez al Serraj

Piccoli rifugiati sud sudanesi in Uganda

Piccoli rifugiati sud sudanesi in Uganda

Sud Sudan: Onu, oltre un milione i bambini costretti a fuggire

10/05/2017 13:32

Una protesta per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica internazionale sul collasso dell’economia del Sud Sudan. È quella andata in scena ieri a Juba, mentre si aggrava anche l’emergenza umanitaria, in particolare per i bambini