Vai al contenuto Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Mondo \ Asia e Oceania

Hiroshima, Obama riceve una corona di fiori da una studentessa

Hiroshima, Obama riceve una corona di fiori da una studentessa

Visita storica di Obama a Hiroshima: basta armi atomiche

27/05/2016 15:38

Vicinanza alle vittime e appello alla distruzione delle armi nucleari. Sono questi i passaggi fondamentali toccati da Barack Obama nello storico primo discorso, fatto da un presidente americano a Hiroshima.

Obama abbraccia uno dei sopravvisuti di Hiroshima

Obama abbraccia uno dei sopravvissuti di Hiroshima

Obama a Hiroshima: sognare mondo libero dalle armi nucleari

27/05/2016 12:12

Il Capo della Casa Bianca ha espresso vicinanza e rinnovato l’appello al disarmo nucleare. Questi i principali passaggi toccati da Barack Obama nello storico primo discorso di un presidente americano a Hiroshima.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama

Hiroshima, Obama primo presidente Usa a visitare il memoriale

27/05/2016 07:57

Cresce l’attesa ad Hiroshima per la storica visita di Barack Obama al memoriale delle vittime della devastante esplosione atomica causata dalle forze aeree americane nel 1945. E’ la prima volta che un presidente in carica compie un simile gesto.

Il neo Presidente filippino Duterte

Il neo Presidente filippino Duterte

Filippine: attacco di Duterte ai vescovi 'violento e gratuito'

25/05/2016 14:00

Nelle Filippine attacco “violento e gratuito” di Duterte ai vescovi del Paese. Il neo presidente ha attaccato la Chiesa definendola “l’istituzione più ipocrita” del mondo, offendendo i vescovi e accusandoli di essere corrotti. E ha aggiunto di voler “sfidare il credo cattolico”

 

Le croci preparate per i detenuti che verranno giustiziati

Le croci preparate per i detenuti che verranno giustiziati

Indonesia: Chiesa e società civile contro nuove esecuzioni capitali

24/05/2016 14:00

Un appello urgente e una campagna per fermare le nuove esecuzioni capitali pianificate dal governo indonesiano e annunciate come imminenti: è quanto stanno preparando organizzazioni cattoliche e gruppi della società civile indonesiana