Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Società \ Bioetica

Un laboratorio per l'inseminazione artificiale

Un laboratorio per l'inseminazione artificiale

Bioetica. L'ovulo e il rischio brevetto a fini commerciali

22/07/2014 14:23

Si discute della "brevettabilità" dell'ovulo umano non fecondato, sviluppato in laboratorio a fini commerciali. Il parere di Antonio Spagnolo, direttore del Centro di Bioetica dell'Università Cattolica-Policlinico Gemelli di Roma

 

kit per la "buona morte" in Belgio

Medicine per l'eutanasia

Eutanasia: il Parlamento italiano congela la morte assistita

18/07/2014 16:49

Nel Regno Unito il dibattito sul progetto di legge del suicidio assistito: contrari anglicani, cattolici, ebrei e musulmani. Il Parlamento italiano congela i temi del fine vita e si concentra sulle riforme istituzionali.

Filippine: lettera dei vescovi sulla legge sulla salute riproduttiva

Filippine: lettera dei vescovi sulla legge sulla salute riproduttiva

Filippine: i vescovi sulla legge sulla salute riproduttiva

16/07/2014 11:44


I vescovi filippini al termine della loro Assemblea plenaria hanno diffuso una “Guida pastorale” dettagliata per aiutare i cattolici a comprendere l’applicazione della legge sulla salute riproduttiva
 

 

Il card. Sean Patrick O'Malley

Il card. Sean Patrick O'Malley

Vescovi Usa: no alla copertura sanitaria per la contraccezione

16/07/2014 07:03

Dai vescovi Usa no alla nuova proposta di legge che rimette in discussione tutte le tutele giuridiche della libertà di coscienza e religiosa previste dall’ordinamento federale in materia di copertura sanitaria

 

Perù: no dei vescovi alla normativa sull'aborto terapeutico

Perù: no dei vescovi alla normativa sull'aborto terapeutico

Perù: no dei vescovi alla normativa per l’aborto terapeutico

02/07/2014 12:21

Fermo no dei vescovi del Perù, per l'approvazione della Guida Tecnica Nazionale per l’aborto terapeutico da parte del Ministero della Salute e si rivolgono ai fedeli cattolici, alla cittadinanza e soprattutto al governo peruviano