Vai al contenuto Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

ecumenismo

Il libro "La Storia della Chiesa Ortodossa Tawahedo d’Etiopia"

Il libro "La Storia della Chiesa Ortodossa Tawahedo d’Etiopia"

In un volume la storia e la ricchezza della Chiesa d’Etiopia

07/12/2017 13:00

E' nelle librerie il volume “La Storia della Chiesa Ortodossa Tawahedo d’Etiopia”, per i tipi di Edizioni Terra Santa. L'autore, Alberto Elli, ingegnere nucleare, indaga la ricchezza della storia e della spiritualità della Chiesa etiopica

Il Papa al termine dell'incontro interreligioso ed ecumenico a Dhaka

Il Papa al termine dell'incontro interreligioso ed ecumenico a Dhaka

Papa: cooperazione tra i credenti è il cuore pulsante di una cultura di pace

01/12/2017 12:16

L’Incontro interreligioso ed ecumenico per la pace, che Francesco dichiara “un momento molto significativo della mia visita”, avviene nel giardino dell’arcivescovado di Dhaka. Il motivo è esprimere il comune desiderio di armonia e fraternità contenuto, dice il Papa, nelle religioni

 

Papa Francesco con l'Evangeliario durante una Messa

Papa Francesco con l'Evangeliario durante una Messa

Francesco: è vitale annunciare il Vangelo in tutto il mondo

05/10/2017 11:11

E’ necessario che i cristiani annuncino il Vangelo in tutto il mondo, senza paura, come ci testimoniano tanti credenti che subiscono persecuzioni: così il Papa al Comitato per i Rapporti con le Chiese dell’Alleanza biblica universale

DILLO A FRANCESCO 9

Tra le questioni poste oggi al papa dalla gente comune anche l'eucaristia in comune con i luterani : nella foto, messa a Malmo, 1 novembre 2016

DILLO A FRANCESCO. 9

28/08/2017 13:00

Quante domande per il papa: dalle questioni più delucate alle più frivole; ma non manca mai una risposta!

 

Cardinal Parolin e Putin - AP

Cardinal Parolin e Putin - AP

Parolin in Russia, Bianchi: viaggio di grande significato

25/08/2017 16:59

"Il viaggio di Parolin ha un significato grande e mostra che Roma, anche a costo di non essere sempre riconosciuta e assecondata, vuole tracciare la via dell'ecumenismo senza avere degli interessi e senza volere estensioni e successi".