Vai al contenuto Vai alla navigazione

Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

immigrazione

Immigrati a bordo della nave 'San Giorgio', salvati al largo della Libia

Immigrati a bordo della nave 'San Giorgio', salvati al largo della Libia

La storia drammatica di Razak, un minorenne in fuga dal Togo

13/08/2017 10:00

Storia di Razak, minorenne in fuga dal Togo e rocambolescamente sopravvissuto alla "tratta umana". Arrivato in Italia, l'incontro con un professore del centro di formazione professionale Civiform, e la decisione di dedicare un libro a tutti gli immigrati africani.

DILLO A FRANCESCO 5

Non è così lontano il papa: basta dirgli ciò che pensiamo. Nel magistero c'è una risposta a tutto...

DILLO A FRANCESCO. 5

31/07/2017 13:00

La gente chiede, il papa risponde attraverso il magistero

Il primo ministro ungherese Orban e il presidente del consiglio italiano Gentiloni

Il primo ministro ungherese Orban e il presidente del consiglio italiano Gentiloni

De Robertis: Europa incapace di affrontare unita questione migranti

22/07/2017 13:20

Chiusura dei porti italiani e identificazione dei richiedenti asilo fuori dai confini dell’Unione Europea. Continua la polemica tra i Paesi di Visegard e l’Italia sulla gestione dei migranti. "Un messaggio di paura e di chiusura", spiega il direttore di Migrantes De Robertis

Il Ministro degli Interni italiano Marco Minniti con il Commissario europeo per le migrazioni Dimitri Avramopoulos, Roma 20.03.17 - ANSA/A. DI MEO

Il Ministro degli Interni italiano Marco Minniti con il Commissario europeo per le migrazioni Dimitri Avramopoulos, Roma 20.03.17 - ANSA/A. DI MEO

Ue, dibattito (infinito) sui migranti

05/07/2017 15:30

Davanti ad un flusso migratorio (da anni) tragico e inarrestabile, gli Stati membri dell'Ue ancora non trovano una linea comune per intervenire. 

Merkel - Gentiloni

Merkel - Gentiloni

Consiglio Ue, su migranti e Brexit lontani da intesa

24/06/2017 08:19

Su Brexit e immigrazione nessun accordo al consiglio dei capi di stato e di governo dell’Ue di Bruxelles. La premier britannica Theresa May difende la sua offerta sui diritti dei cittadini Ue