Vai al contenuto Vai alla navigazione

Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Orizzonti Meditazione

Lampada ai miei passi: commento alla liturgia domenicale

Lampada ai miei passi: commento alla liturgia domenicale

Lampada ai miei passi: commento alla liturgia domenicale

21/04/2017 16:46

Commento alle letture domenicali proposto, nel tempo di Pasqua, dal Padre Gianfranco Barbieri, dei Missionari di Rho. "La parola di Dio è viva. È novità. Il Vangelo è novità. La rivelazione è novità". (Papa Francesco)

In attesa della salvezza

In attesa della salvezza

In attesa della salvezza

14/04/2017 06:00

La Settimana Santa dalle Palme alla Croce, con gli insegnamenti di Papa Francesco, le riflessioni di esegeti e le preghiere di santi e poeti

Un sentiero

Un sentiero

Come in pieno giorno

09/04/2017 13:00

Monia Parente propone una serie di meditazioni quaresimali di Mons. Matteo Maria Zuppi che mette a confronto una malattia spirituale con la virtù corrispondente

Il volto della Sindone

Il volto della Sindone

Imitazione di Cristo

28/02/2017 11:39

Uno dei classici della storia della spiritualità cristiana, letto da Rosario Tronnolone, ci accompagna quotidianamente in questo mese di febbraio che precede la Quaresima

Lampada ai miei passi. Commento alle letture domenicali

Lampada ai miei passi. Commento alle letture domenicali

Lampada ai miei passi. Commento alle letture domenicali

18/11/2016 13:03

Commento alle letture domenicali proposto, nel mese di novembre, dal Padre Gianfranco Lunardon, camilliano. "La parola di Dio è viva. È novità. Il Vangelo è novità. La rivelazione è novità". (Papa Francesco)

La copertina del libro

La copertina del libro

Gli animali del Vangelo raccontano...

01/11/2016 13:25

Attraverso questo libro, don Alessandro Pronzato, teologo e scrittore, tenta di dare voce agli animali che popolano il Vangelo, custodi di una propria storia da raccontare, di una lezione per tutti noi, per riscoprire e ricordare che le chiavi del Regno sono nelle mani del povero