Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:

Home / Scienza ed Etica

Giappone. Farfalle "mutanti" dopo il disastro di Fukushima


Mutazioni genetiche nelle farfalle nell’area del disastro nucleare di Fukushima. È la preoccupante scoperta fatta da uno studio dell'Università Ryukyu di Okinawa, pubblicato su "Nature". Ali più piccole e malformazioni agli occhi sono le anomalie rilevate su circa il 12% delle farfalle blu d'erba, che erano larve al momento dell’incidente alla centrale nucleare. Gli insetti sono stati poi allevati in laboratorio e si è osservato che le mutazioni si sono ripresentate nelle successive generazioni in modo crescente: il numero dei casi che presentavano anomalie è salito al 34% nella terza generazione. Tuttavia gli studiosi assicurano che questi risultati non possono essere direttamente applicati ad altre specie, come l'uomo.