Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:
Radio Vaticana

Home / Chiesa

Nominati il nuovo patriarca di Lisbona e l'arcivescovo di Wrocław


Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale del Patriarcato di Lisbona (Portogallo), presentata dal cardinale José da Cruz Policarpo, per raggiunti limiti di età. Gli succede mons. Manuel José Macário do Nascimento Clemente, trasferito dalla diocesi di Porto. Mons. Manuel José Macário do Nascimento Clemente. Mons. Clemente è nato a Torres Vedras, Patriarcato di Lisbona, il 16 luglio 1948. Dopo la Laurea in Storia Generale ottenuta presso l'Università di Lisbona, è entrato nel Seminario Patriarcale “Cristo Rei dos Olivais”; ha conseguito il Dottorato in Teologia, con specializzazione in “Teologia Storica” presso l'Università Cattolica Portoghese. Il 29 giugno 1979 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale ed è stato incardinato nel Patriarcato di Lisbona, nel quale ha svolto gli incarichi di vicerettore e rettore del Seminario Maggiore, docente della Facoltà di Teologia dell'Università Cattolica Portoghese, membro del Capitolo della Cattedrale, del Consiglio Presbiterale e del Consiglio Pastorale. Il 6 novembre 1999 è stato nominato vescovo titolare di Pinhel ed ausiliare di Lisbona e ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 22 gennaio 2000. Il 22 febbraio 2007 è stato nominato vescovo della diocesi di Porto. Attualmente è vicepresidente della Conferenza Episcopale Portoghese. Nell’ambito della medesima Conferenza ha svolto l'incarico di presidente della Commissione Episcopale per la Cultura, i Beni Culturali e le Comunicazioni Sociali. Dal 2012, è membro del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali.

Papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Wrocław (Polonia), presentata da mons. Marian Gołębiewski, per raggiunti limiti di età. Gli succede monsignore Józef Piotr Kupny, trasferito dalla sede titolare di Vanariona e dall’Ufficio di ausiliare di Katowice. Mons. Kupny è nato il 23 febbraio 1956 a Dąbrówka Wielka, arcidiocesi di Katowice. Dopo aver superato gli esami di maturità, fu ammesso nel 1975 al Seminario Maggiore di Katowice. Poco dopo la sua entrata in Seminario, però, è stato chiamato al servizio militare, che ha svolto dal 1975 al 1977. È stato ordinato sacerdote il 31 marzo 1983 per la diocesi di Katowice. Negli anni 1983-1986 è stato vicario parrocchiale in Katowice. Dal 1986 al 1993 è stato studente presso l’Università Cattolica di Lublino, dove ha conseguito il Dottorato in Dottrina Sociale della Chiesa. Negli anni 1992-2001 è stato assistente e poi professore aggiunto nella Facoltà di Scienze Sociali dell’Università Cattolica di Lublin. Dal 2001 al 2004 è stato rettore del Seminario di Katowice. Il 21 dicembre 2005 è stato nominato ausiliare di Katowice e consacrato il 4 febbraio successivo. In seno alla Conferenza Episcopale è stato recentemente eletto membro del Consiglio Permanente. È presidente del Consiglio per le questioni sociali e delegato per i movimenti e le associazioni cattoliche. Sul piano nazionale è membro dell’Associazione dei Sociologi Polacchi.

Il Santo Padre ha nominato nunzio apostolico nelle Isole Salomone mons. Michael W. Banach, arcivescovo tit. di Memfi, nunzio apostolico in Papua Nuova Guinea.