Social:

RSS:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:
Radio Vaticana

Home / Cultura e Società

Loppiano: inaugurato il sesto anno dell’Università di Sophia, laboratorio di cultura della prossimità


Percorrere le vie della cultura dell’unità nell’oggi della storia. E’ la vocazione dell’Istituto Universitario Sophia, che lunedì ha inaugurato il sesto anno accademico all’auditorium di Loppiano, con la partecipazione del Gran Cancelliere, l’arcivescovo di Firenze card. Giuseppe Betori, di Maria Voce, vice Gran Cancelliere e presidente dei Focolari, del vescovo di Fiesole, mons. Mario Meini e del rabbino capo delle comunità ebraiche di Firenze e Siena, Rav Yosef Levi. Illustrando il progetto formativo dell’Istituto il preside, mons. Piero Coda, ha spiegato che Sophia, “vuole armonicamente accordare vita e studio”. Anche il card. Betori ha sottolineato il ruolo dell’Istituto come spazio esistenziale d’incontro: “L’impegno personale a vivere la prossimità e la reciprocità nei vari momenti della giornata, in tante attività culturali, ha detto, fa di questo il luogo in cui ‘sophia’ divina e ricerca umana del sapere divengono una cosa sola”. Maria Voce ha affermato che “Sophia si caratterizza sempre di più come luogo privilegiato per raccogliere le sfide che a livello planetario interpellano il nostro tempo e alle quali non possiamo che dare una risposta corale che può nascere solo dalla reale e quotidiana condivisione di pensiero e di vita”. A nome dei circa 100 studenti che frequentano i corsi, l’ungherese Annamaria Fejes ha spiegato che motivazioni comuni a tanti di loro nel scegliere Sophia è “trovare vie alternative alle guerre e ai conflitti che insanguinano il pianeta”. Abbiamo desiderio di incontrare persone, associazioni e organizzazioni, ha continuato, per costruire con loro un mondo più fraterno oltrepassando ogni barriera. 23 i protocolli d’intesa siglati da Sophia con Università italiane, di altri Paesi europei e continentali, oltre ai numerosi corsi animati come la Summer school in Argentina. (A cura di Adriana Masotti)

Ultimo aggiornamento: 23 ottobre