Social:

RSS:

App:

Radio Vaticana

la voce del Papa e della Chiesa in dialogo con il mondo

lingua:
Radio Vaticana

Home / Chiesa

"Ecclesia semper reformanda": così il Papa nella Festa della Dedicazione della Basilica Lateranense


Breve omelia del Papa a Santa Marta nella Messa celebrata nella Festa liturgica della Dedicazione della Basilica Lateranense. Papa Francesco ha ricordato che la festa odierna è festa della città di Roma, della Chiesa di Roma e della Chiesa universale. La Basilica Lateranense, infatti, è la Cattedrale di Roma e “Madre di tutte le chiese dell’Urbe e dell’Orbe”.

Il Pontefice ha tratto dalle letture “tre icone” che ci parlano della Chiesa. Dalla prima lettura, di Ezechiele, e dal Salmo 45, l’icona del fiume di acqua che sgorga dal Tempio e che rallegra la città di Dio, immagine della grazia che sostiene e alimenta la vita della Chiesa. Dalla seconda lettura, di San Paolo ai Corinzi, l’icona della pietra, che è Gesù Cristo, fondamento su cui è costruita la Chiesa.

Dal Vangelo della purificazione del Tempio, l’icona della riforma della Chiesa: “Ecclesia semper reformanda”, perché i membri della Chiesa sono sempre peccatori e hanno bisogno di conversione. Il Papa ha concluso invitando i fedeli a pregare perché la Chiesa possa sempre far scorrere l’acqua della grazia, sia sempre fondata su Cristo, gli rimanga fedele e i suoi membri si lascino sempre convertire da Gesù.